Terre e rocce da scavo: nuove disposizioni D.P.R. n. 120 del 13.06.2017

Stampa

altCon l'approvazione del D.P.R. n. 120 del 13 giugno 2017 (G.U. 183 del 07.08.2017), in vigore dal 22.8.2017, sono state abrogate le previgenti disposizioni normative sulla disciplina delle terre e rocce da scavo.

La nuova normativa costituisce l'unico riferimento tecnico/normativo in materia di terre e rocce da scavo; viene previsto un periodo transitorio di sei mesi dalla data di entrata in vigore del Decreto.

Per i progetti o interventi in corso viene data facoltà ai proponenti, progettisti, direttori dei lavori di avvalersi delle nuove disposizioni di gestione delle terre e rocce da scavo, presentando agli Enti di competenza la relativa documentazione.

Per qualsiasi informazione, è possibile consultare il sito internet di ARPAV, al seguente link: http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/suolo/terre-e-rocce-da-scavo